Apertura Rinascente

Picasso-mostra-roma
Mostra Picasso Roma
27 settembre 2017
Show all

Apertura Rinascente

hotelcityroma_rinascente

Nel cuore della Capitale, a pochi passi dall’Hotel City Roma fra Fontana di Trevi e piazza di Spagna, tutto in via del Tritone il 12 ottobre 2017 Rinascente ha inaugurato il suo secondo flagship store.

Dopo 150 anni dopo l’apertura del primo flagship di Milano ed esattamente 100 anni dopo la nascita del nome ideato da Gabriele D’Annunzio, nel 1917 su commissione del nuovo proprietario del Sen. Borletti.

Elemento di assoluta straordinarietà di un complesso lavoro di ristrutturazione, il sito archeologico visitabile al piano -1 che riporta alla luce uno dei tesori di Roma Antica: l’Acquedotto Vergine inaugurato da Augusto nel 19 a.C..Il nuovo flagship store ingloba, inoltre, un piccolo edificio dei primi del ‘900 denominato “Palazzetto”, un vero e proprio palazzo nel palazzo, che diventa parte integrante e suggestiva dell’architettura espositiva.

Si tratta, dunque, di un department store sui generis, organizzato su otto piani disposti attorno ad un cavedio centrale, che attraversa in altezza tutti i piani consentendo alla luce di diffondersi, dedicati al meglio di moda, bellezza, design e gourmet.

Il restyling del palazzo è stato affiadato a grandi nomi dell’architettura e del design. Già dalla facciata la ripetizione di elementi architettonici, che esalta le 96 finestre e le 7 vetrine incorniciate da finiture in bronzo scuro, restituisce la bellezza equilibrata fra antico e moderno. Il disegno è a cura di Vincent Van Duysen, autore anche del piano terra e del primo piano, che si ispira all’architettura romana.

Tutto il piano dedicato agli high-end designer della moda donna è disegnato da India Mahdavi, che ha voluto così rendere omaggio a Roma, per lei centro del mondo e memoria vivente di tutto ciò che resta nonostante il passare del tempo.

Il quinto piano è affidato alla creatività di CLS Architetti. Qui le superfici orizzontali, che definiscono lo spazio “contenitore”, s’ispirano all’architettura della Roma antica, soprattutto nel soffitto che allude alle essenziali geometrie a cassettoni del Pantheon; mentre la struttura metallica degli elementi espositivi disegna gli spazi interni dei corner e dona loro un tono contemporaneo.

Al sesto piano si trova la Food Hall con le sue terrazze panoramiche, dalle quali è possibile ammirare le meraviglie della città, tra cui la cupola di San Pietro, la Basilica di Sant’Andrea delle Fratte, il Campanile del Borromini, Villa Borghese, il Quirinale, Monte Mario.